RIFLESSIONI INTORNO AL ROMANZO DI EDOARDO ALBINATI LA SCUOLA CATTOLICA Premessa Una prima versione di questo intervento è stata letta al seminario organizzato dalla Società di Psicoanalisi Critica sul tema della menzogna nella clinica analitica. Alla relazione seguì un dibattito con Edoardo Albinati, poi le domande del pubblico. Il video dell’incontro si trova nel sitoContinua a leggere

SIMONE WEIL “In passato Greci e Troiani si massacrarono a vicenda per dieci anni a causa di Elena. A nessuno di loro, eccetto l’amante guerriero Paride, importava nulla di Elena cosicché tutti maledissero il giorno in cui era nata. Il valore della sua persona era così sproporzionato rispetto a quell’immane conflitto che agli occhi diContinua a leggere

Pensare la storia, tessere la pace

Premessa L’intervento che segue, scritto i giorni scorsi dell’amico Francesco Idotta, ha suscitato in me – oltre che un’immediata adesione per le sue doti di chiarezza, sintesi e intelligenza del cuore – altri interrogativi e sollecitazioni. Lo riporto per intero:   Indosso da anni questo orologio russo, ne possiedo anche un altro, perché mi ricordaContinua a leggere “Pensare la storia, tessere la pace”

Leone Tolstoj

“Domandate ai giornalisti perché con i loro scritti eccitano gli uomini alla guerra: essi vi risponderanno che le guerre in generale sono necessarie, e soprattutto la guerra attuale; essi appoggeranno le loro opinioni con frasi vaghe e patriottiche, come i soldati e i diplomatici. E allorché si domanderà loro perché essi, giornalisti, uomini viventi, agisconoContinua a leggere “Leone Tolstoj”

La fine e l’inizio

di Wisława Szymborska Dopo ogni guerrac’è chi deve ripulire.In fondo un po’ d’ordineda solo non si fa.C’è chi deve spingere le macerieai bordi delle stradeper far passarei carri pieni di cadaveri.C’è chi deve sprofondarenella melma e nella cenere,tra le molle dei divani letto,le schegge di vetroe gli stracci insanguinati.C’è chi deve trascinare una traveper puntellareContinua a leggere “La fine e l’inizio”

Io resto qua

DI MARIA TERESA CIAMMARUCONI Intervento per la  Federazione Unitaria Italiana Scrittori – scrittori per la pace contro la guerra Non sono una politologa e tantomeno un’esperta di strategie belliche. Quindi non sono in grado di formulare analisi e tantomeno giudizi. Davanti a tanti conflitti in corso resto sola, confusa, terrorizzata Mi chiedo: come possiamo sperareContinua a leggere “Io resto qua”

LA SCUOLA CATTOLICA

Il romanzo di Edoardo Albinati, pur trattando il tema della guerra in modo esplicito solo in rari passaggi, ricostruisce però in modo puntuale il tipo di educazione al maschile che porta oltre che agli stereotipi di genere e alla violenza contro le donne, anche alla guerra. Ne riporto alcuni passi: … Virilità significa potere. SeContinua a leggere “LA SCUOLA CATTOLICA”